Matrimia

Good old times

Good old times

 

MATRIMIA! Il suono dei Matrimia è uno straordinario e trascinante mix zingaro, balcanico, arabo, ebraico con influenze della chanson francaise, del jazz manouche, della musica mediterranea ma anche del reggae e del pop rock Il nome Matrimia (in italiano Mamma Mia) è un espressione molto usata in Sicilia che richiama qualcosa di emozionante e che lascia increduli, proprio come i loro concerti dal vivo in cui riescono a essere allo stesso tempo festivi e musicalmente sofisticati I fondatori della band sono il fisarmonicista Daniele Tesauro e il pluri percussionista Giacomo Di Domenico a cui si sono uniti, attraverso l’apporto di idee ed esperienze personali, il cantante franco-algerino Davy Deglave, il chitarrista buzukista Gero Pitanza, il carismatico clarinettista Dario Compagna e il bassista programmatore e produttore, Roberto Ferreri Il loro nuovo album, živili (“alla salute”), vede la collaborazione del contrabbassista olandese Marko Bonarius e del virtuoso violinista svizzero-siciliano Larsen Genovese e raccoglie due anni di esperienze e tournée in Italia, Francia, Belgio e Grecia, rappresentando perfettamente la capacità del gruppo di alternare in maniera non artificiosa, momenti di danza e allegria a momenti più pacati di ricerca musicale živili vuole essere un brindisi alla musica e alla vita ma anche un augurio di dialogo e scambio tra culture e popoli diversi. ABOUT US: „The sound of Matrimia is a singular mix of Tzigan, Balkan, Arab and Jewish sound, with manouche & jazz influences, “chanson Française” and Mediterranean too. A Damn Good One Italian band of Klezmer/Balkan music. An energetic group were the French singer Davy Deglave is supported by a bunch of Sicilian music-pirats to bring you all the taste of a melting-pot vulcanic music, mixing Klezmer, Balkan and Mediterranean sounds and suggestions. A unique taste of spicy oriental oranges. The name Matrimia! (in Italian means Mamma mia!) is a Sicilian slang to say “Oh my God!”: it’s like something that leaves you incredulous and breathless exactly like their gigs, amusing, humorous and sophisticated at the same time. The original cell of Matrimia is Daniele Tesauro, the accordion player and Giacomo Di Domenico, the drummer to which are added on the French-Algerian singer Davy Deglave, the guitarist & buzukist Gero Pitanza, the charismatic clarinettist Dario Compagna and the bassist programmer and productor Roberto Ferreri Their new release živili (“cheers!”), sounds contemporary and cool: the huge collaboration with the Dutch double bass Marko Bonarius and the Swiss-Siciliano violin Larsen Genovese are precious to invent a „very personal personal approach of world / Balkan tradition.“

 

MATRIMIA! Il suono dei Matrimia è uno straordinario e trascinante mix zingaro, balcanico, arabo, ebraico con influenze della chanson francaise, del jazz manouche, della musica mediterranea ma anche del reggae e del pop rock Il nome Matrimia (in italiano Mamma Mia) è un espressione molto usata in Sicilia che richiama qualcosa di emozionante e che lascia increduli, proprio come i loro concerti dal vivo in cui riescono a essere allo stesso tempo festivi e musicalmente sofisticati I fondatori della band sono il fisarmonicista Daniele Tesauro e il pluri percussionista Giacomo Di Domenico a cui si sono uniti, attraverso l’apporto di idee ed esperienze personali, il cantante franco-algerino Davy Deglave, il chitarrista buzukista Gero Pitanza, il carismatico clarinettista Dario Compagna e il bassista programmatore e produttore, Roberto Ferreri Il loro nuovo album, živili (“alla salute”), vede la collaborazione del contrabbassista olandese Marko Bonarius e del virtuoso violinista svizzero-siciliano Larsen Genovese e raccoglie due anni di esperienze e tournée in Italia, Francia, Belgio e Grecia, rappresentando perfettamente la capacità del gruppo di alternare in maniera non artificiosa, momenti di danza e allegria a momenti più pacati di ricerca musicale živili vuole essere un brindisi alla musica e alla vita ma anche un augurio di dialogo e scambio tra culture e popoli diversi. ABOUT US: „The sound of Matrimia is a singular mix of Tzigan, Balkan, Arab and Jewish sound, with manouche & jazz influences, “chanson Française” and Mediterranean too. A Damn Good One Italian band of Klezmer/Balkan music. An energetic group were the French singer Davy Deglave is supported by a bunch of Sicilian music-pirats to bring you all the taste of a melting-pot vulcanic music, mixing Klezmer, Balkan and Mediterranean sounds and suggestions. A unique taste of spicy oriental oranges. The name Matrimia! (in Italian means Mamma mia!) is a Sicilian slang to say “Oh my God!”: it’s like something that leaves you incredulous and breathless exactly like their gigs, amusing, humorous and sophisticated at the same time. The original cell of Matrimia is Daniele Tesauro, the accordion player and Giacomo Di Domenico, the drummer to which are added on the French-Algerian singer Davy Deglave, the guitarist & buzukist Gero Pitanza, the charismatic clarinettist Dario Compagna and the bassist programmer and productor Roberto Ferreri Their new release živili (“cheers!”), sounds contemporary and cool: the huge collaboration with the Dutch double bass Marko Bonarius and the Swiss-Siciliano violin Larsen Genovese are precious to invent a „very personal personal approach of world / Balkan tradition.“

 
The sound of Matrimia is a singular mix of Tzigan, Balkan, Arab and Jewish sound, with manouche & jazz influences, “chanson Française” and Mediterranean too. The name Matrimia! (in Italian means Mamma mia!) is a Sicilian slang to say “Oh my God!”: it’s like something that leaves you incredulous and breathless exactly like their gigs, amusing, humorous and sophisticated at the same time.

 

 

 

 

 

 

Daniele Tesauro: Akkordeon

Devy Deglave: Gesang

Dario Compagna: Klarinette

Gero Pitanza: Gitarre und Buzuki

Giacomo Di Domenico: Schlagzeug und Perkussionen

Roberto Ferreri: Bass

Ehemalige Bandmembers:

Larsen Genovese: Violine

Marko Bonarius: Kontrabass

pdf

Presse

Werbeanzeigen